Richiesta Patrocinio Gratuito

 

Regolamento per la Richiesta e Concessione del patrocinio

Versione 1.0 

Approvato dal CD di Federludo in data 14/05/2019

 

INTRODUZIONE

Il patrocinio è un’attestazione del riconoscimento morale, culturale e didattico delle iniziative e delle attività ludiche di soggetti terzi (associazioni, istituzioni, enti…) ritenute meritevoli e significative da parte di Federludo. Solitamente si accompagna all’autorizzazione all’utilizzo del logo della Federazione, che però, in caso di separata e specifica richiesta, può essere oggetto di concessione disgiunta.

Il patrocinio è concesso per iniziative che si svolgono nel corso dell’anno di particolare valenza e per le quali sia palese il legame tra il tema della manifestazione e gli obiettivi della Carta dei Valori Ludici di Federludo, come sottoscritta dalle associazioni che ne fanno parte. La sua concessione non comporta l'assunzione di spese o la concessione di contributi da parte del soggetto richiedente.   

I TIPI DI INIZIATIVE PER CUI E’ POSSIBILE RICHIEDERE IL PATROCINIO

Il patrocinio può essere concesso per:

  • eventi gratuiti di vario genere, quali ad esempio manifestazioni di promozione culturale o scientifica, spettacoli, rievocazioni storiche e Larp tematici, mostre, convegni, congressi, incontri o convention. Saranno sottoposte a specifica valutazione le manifestazioni i cui eventuali proventi siano destinati a scopi benefici. 
  • eventi a pagamento di varia natura (come da elenco al punto precedente) la cui quota di iscrizione sia destinata a coprire le spese di realizzazione dell’evento stesso e comunque non a produrre un profitto per le associazioni, eventuali editori o società terze. 
  • corsi, seminari, workshop e altre attività similari aperte al pubblico (anche se a numero chiuso), con carattere divulgativo ed esplicite finalità socio–culturali e in generale, legate alla diffusione della cultura ludica da cui si evinca l’impatto positivo sulla società.   

A CHI VIENE CONCESSO IL PATROCINIO

Il patrocinio viene concesso prevalentemente alle Associazioni affiliate a Federludo ma, eccezionalmente, può essere concesso anche a:

  • soggetti istituzionali ed Enti;
  • associazioni ludiche di promozione sociale o di volontariato, locali o extra locali o nazionali il cui Statuto riporti chiaramente indicate finalità equiparabili con quelle della Carta dei Valori Ludici;
  • fondazioni, istituzioni, altri enti (ad esempio i comitati), che diano garanzie di correttezza e validità dell’iniziativa;
  • società, di capitale o di persone, nelle quali sia comunque escluso ogni fine di lucro.

PROCEDURA PER LA RICHIESTA DEL PATROCINIO

Occorre presentare la domanda inviando in carta semplice e almeno 20 giorni prima della data di svolgimento dell’iniziativa (alle richieste pervenute oltre tale termine non verrà garantito esito istruttorio), domanda di concessione di patrocinio. Nella domanda dovranno essere esplicitati:

  • gli obiettivi della manifestazione o evento in relazione a quelli che sono i principi della Carta dei Valori Ludici;
  • il valore aggiunto che il patrocinio di Federludo può contribuire a dare all’evento.
  • le modalità di valorizzazione dell’eventuale patrocinio concesso (a mezzo comunicato stampa, inserimento nei flyer del logo di Federludo, etc). 

La domanda dovrebbe essere presentata, ove possibile, insieme al programma dettagliato della manifestazione/evento.

La documentazione può essere inviata via posta elettronica utilizzando l’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ITER ISTRUTTORIO DELLE DOMANDE PRESENTATE

Una volta presentata la domanda, corredata del programma e delle finalità dell’evento, il Comitato Scientifico di Federludo provvederà a verificare, nel minor tempo possibile, la coerenza della proposta rispetto ai contenuti e ai principi della Carta dei Valori Ludici, trasmettendo al Consiglio Direttivo la documentazione e i pareri per procedere all’approvazione della domanda. L’esito dell’istruttoria verrà tempestivamente comunicato, via posta elettronica, ai diretti interessati. 

DURATA DELLA CONCESSIONE E MODALITA’ D’USO DEL PATROCINIO

Il patrocinio concesso è riferito alla singola iniziativa, non si estende ad altre analoghe o affini e non può essere accordato in via permanente. Qualora si tratti di un’iniziativa che si ripete periodicamente nell’anno, devono essere specificati periodo e durata della stessa; per eventi che si ripetono annualmente, la richiesta va riformulata ogni anno.

Il beneficiario del patrocinio dovrà evidenziare graficamente il sostegno ottenuto apponendo sul materiale promozionale il logo di Federludo (fornito in alta risoluzione dalla Federazione una volta ottenuto il patrocinio) preceduto dalla dicitura “con il patrocinio di”.

Nel caso in cui non venga prodotto alcun tipo di materiale informativo, il sostegno di Federludo dovrà essere evidenziato nel corso della realizzazione delle iniziative.

Il logo di Federludo, in ogni caso, deve essere posto in rilievo nel rispetto dell’ordine delle precedenze istituzionali ed essere tenuto distinto da altri marchi, specie se di carattere commerciale.

BENESTARE PER LA STAMPA

Dopo aver ottenuto il patrocinio, la collaborazione o comunque il benestare per l'utilizzo del logo, le bozze di qualsiasi materiale o strumento di comunicazione, anche telematico, che contenga riferimenti a Federludo, dovrà essere visionato dalla Federazione prima della diffusione per ottenere il benestare sul corretto utilizzo del logo ed eventualmente sul contenuto della comunicazione.

 

Redatto il 4/05/2019, prima modifica il 14/05/2019 a cura del Comitato Scientifico di Federludo A.P.S.

Back to Top