Dalla collaborazione tra le associate nascono i Gruppi di Lavoro Nazionali (GLN) di Federludo

Questa quarantena, nonostante le grandi difficoltà, ha permesso alle nostre Associate di riunirsi, anche se virtualmente, e di sviluppare insieme la strategia di Federludo per il 2020/2021. Obiettivi chiari ed importanti: rendere il mondo ludico italiano del No Profit competente, autorevole ed emancipato, dal punto di vista tecnico, scientifico ed anche economico.

Una nuova e più dettagliata strategia che passa attraverso l’istituzione di importanti entità nazionali in grado di sviluppare progresso, di indicare le linee guida e realizzare progetti ad ampia scala e di ampio respiro. Una strategia che sia anche in grado di consolidare la Federazione in vista delle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo, che si terranno tra meno di un anno, lasciando al nuovo esecutivo una struttura con un motore ben avviato e funzionante.

Leggi tutto...

Insieme per gioco, costruiamo nuove solidità

Spesso, come Federludo, siamo chiamati a descrivere chi siamo, per presentarci: rappresesentiamo il No-Profit ludico italiano, ma siamo convinti di sapere che cosa significhi ciò?

Nel dettaglio, siamo volontari, siamo alfieri della cultura, portata avanti come un vessillo attraverso il gioco intelligente; siamo persone semplici, magari povere di mezzi ma ricche di idee; siamo “artisti” dell’aggregazione sociale; siamo una rete, anzi, meglio, siamo un circuito vitale, vivace, dinamico, diffuso in tutto il territorio, e che ha imparato ad autoalimentarsi per riuscire ad emergere.

Leggi tutto...

Lettera al Presidente del Consiglio Prof. Giuseppe Conte in occasione dell'emergenza COVID19

In occasione della Conferenza del Terzo Settore convocata dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte lo scorso 24 Aprile, Federludo ha inviato, attraverso l'Unione delle Provincie Italiane (UPI), la propria visione della situazione ed il proprio appello a supportare il mondo del Volontariato Ludico.

Pubblichiamo qui, in forma integrale, il testo della nostra missiva (scaricabile in pdf ).

Leggi tutto...

Pillole di ricerca in ambito ludico: al via una nuova rubrica

Federludo inaugura una nuova rubrica di divulgazione scientifica in cui, con cadenza regolare, vi informeremo in pillole sui principali risultati di articoli scientifici (ovvero con basi metodologiche proprie del metodo scientifico, testate su campioni e popolazioni definite, e dunque ripetibili e verificabili) pubblicate su riviste Internazionali “peer-reviewed” (ovvero articoli pubblicati dopo stringente valutazione e revisione da parte di esperti appartenenti alla comunità scientifica di riferimento) inerenti il gioco.

Leggi tutto...

E' arrivato il momento di pensare al 5x1000

Si parla spesso della necessità per le nostre associazioni ludiche di recuperare risorse per le attività, risorse spesso indispensabili per offrire agli associati e al pubblico che frequenta i nostri eventi, un’esperienza di gioco il più completa e divertente possibile. Dalle fotocopie alle spille ricordo, passando per gli affitti di sale per gli incontri, tutto ha un costo e spesso le sole quote associative non sono sufficienti a coprire le spese che dobbiamo sostenere. Basti pensare che per molte associazioni, il costo della sede va a consumare gran parte delle entrate ordinarie (senza contare che alcune associazioni addirittura non prevedono una quota associativa). Eccoci dunque spesso alle prese con raccolte fondi (vi ricordiamo che ne possiamo al massimo fare due durante il corso dell’anno) o alla ricerca di bandi e progetti da tentare, e che spesso ci impegnano con grandi sforzi per poi non vedere nessun risultato (la proporzione dei progetti vinti è in media uno su dieci domande presentate). E allora, che fare per racimolare qualche fondo in più? Se non lo avete già fatto questo è il momento giusto per pensare al 5x1000, soprattutto se la vostra associazione è iscritta nei registri regionali o nazionali riservati agli enti del Terzo Settore.

Leggi tutto...

Back to Top