Presentazione

Nel 2017 a Lucca, durante l’annuale edizione del Lucca Comics&Games, si sono tenuti gli stati generali dell’associazionismo ludico italiano, LuccaConsulta. Tale incontro, il primo nel suo genere, è stato un’occasione di confronto tra oltre trenta realtà ludiche italiane che hanno intrapreso un processo di confronto con una ferma volontà di promuovere il gioco intelligente.

Durante tale incontro, i rappresentanti di oltre trenta associazioni italiane hanno definito i capisaldi di una realtà che si propone di diventare un forte interlocutore con le Istituzioni nazionali ed europee su temi quali il diritto al gioco e l’inclusione sociale, aspetti legati sia all’infanzia, sia all’età adulta: elementi caratteristici di una società sana e meritevoli di tutela in un contesto sociale sempre meno coeso come quello odierno.

L’unione non si realizza solo in relazione ad aspetti istituzionali, eppure, ancora più importante, è il concetto di rete. Mettere insieme risorse, conoscenza, relazioni, energie e passione è fondamentale.

Se creare una rete di rapporti istituzionali e condividere risorse e conoscenze sono aspetti imprescindibili, l’obiettivo che questi servono è la promozione del gioco intelligente. È necessario quindi avere ben chiaro che cosa intende questa espressione.

Che cos’è, dunque, il gioco intelligente? LuccaConsulta, nel corso dei suoi lavori, ha cercato di coglierne gli aspetti essenziali e restituirne una definizione chiara e condivisibile che consenta di concretizzare tale impegno:

qualsiasi attività liberamente svolta a cui si dedichino, singolarmente o in gruppo, bambini o adulti senza altri fini immediati se non la ricreazione e lo svago, sviluppando ed esercitando nello stesso tempo capacità intellettive, relazionali, fisiche e manuali.

Dopo un anno di lavori nasce quindi Federludo, la Federazione Nazionale delle Associazioni Ludiche Italiane, costituita nel 2018. La Carta dei Valori Ludici, assunta a documento costituente al pari dello Statuto, è il cuore di Federludo e contiene la nostra identità, ci consente definire i nostri valori, i nostri obiettivi. È la bussola della nostra attività, il faro che ci guida.

Ascoltare, collaborare, supportarsi: queste le parole chiave del nostro operato. Le associazioni costituenti desiderano mettere impegno, risorse e determinazione al servizio del mondo ludico in modo inclusivo, perché riteniamo che l’aggregazione poli-ludica sia la chiave su cui crescere e trarre forza. Avere costituito una Federazione di Associazione Ludiche Italiane non è un punto d’arrivo, ma di partenza. 

Insieme siamo più forti.

 

Back to Top